Visite: 322

.

.

Con una diretta online che si terrà venerdì 4 giugno 2021 dalle ore 10.00 alle ore 12.00, l’IC “V. Tieri” chiude il percorso dell’anno scolastico dedicato all’Educazione Civica ed, in particolare, alla Legalità, sapientemente tracciato dalla referente, ins. Rosetta Fusaro, con un importante appuntamento: l’incontro con Maria Luisa Impastato, nipote di Peppino Impastato (Cinisi, 5 gennaio 1948 –  9 maggio 1978), giornalista, conduttore radiofonico e attivista noto per le sue denunce contro le attività di Cosa Nostra, a seguito delle quali fu assassinato il 9 maggio 1978.

Introdotta dal Dirigente Scolastico, dott.ssa Immacolata Cosentino, Maria Luisa Impastato si rivolgerà sia agli allievi della Scuola Primaria “G. Rodari” che a quelli della Scuola Secondaria di 1° grado “V. Tieri”, ai quali racconterà la storia dello zio in qualità di testimone ma anche di fondatrice della “Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato”, nata nella primavera del 2005 proprio dal bisogno di diffondere la verità e chiedere giustizia contro la violenza mafiosa.

Negli anni la Casa Memoria si è occupata di importanti iniziative, tra le quali anche eventi di promozione culturale, di approfondimento e di sensibilizzazione. Importanti sono stati anche i risultati ottenuti e le battaglie condotte negli ultimi due anni, tra cui la confisca e l’affidamento alla stessa associazione dell’ex casa del boss Gaetano Badalamenti, mandante dell’omicidio di Peppino.

Gli allievi parteciperanno alla testimonianza di Maria Luisa, concludendo un percorso iniziato con la visione del film “I Cento Passi”, ispirato alla storia di Peppino e magistralmente interpretato da Luigi Lo Cascio.

 

Progetti

                                                   

Link Utili

       

Torna su